10 cose da non fare agli amici su Facebook

 In Social News

Tempo di lettura: 3 minuti e 26 secondi

Scritto ascoltando: Electric Feel by MGMT

Non nascondiamoci, ormai le relazioni si vivono anche e soprattutto sui social. Chi più chi meno, tutti siamo “partecipi” di questo spazio virtuale e dobbiamo quindi adeguarci e gestire al meglio il nostro comportamento. Facebook è rapidamente, quanto inesorabilmente, diventato la prima causa di rottura per relazioni e rapporti d’amicizia, ed è quindi per aiutarvi a salvaguardare i vostri rapporti che abbiamo stilato questa “fondamentale” lista… per mantenere (o rompere più velocemente) le vostre amicizie!

1) EVITARE SCONTRI VERBALI: oltre che non essere risolutiva, questa pratica espone i partecipanti a figure alquanto imbarazzanti con una moltitudine di persone…. ed inoltre le offese verbali “svaniscono”, quelle in internet spesso “restano”.

2) RISPONDERE AGLI EVENTI: lo so bene… gli inviti ad eventi su Facebook sono davvero troppi (e quando dico troppi mi sto contenendo al massimo)! Ma quando a promuovere l’evento è un nostro amico è cortesia rispondere.

3) NON COMMENTARE O DARE LIKE A FOTO IMBARAZZANTI DI AMICI: quante volte ci è capitato di essere taggati e vedere apparire in rete una nostra foto a dir poco “imbarazzante”?!? Tante, anzi troppe… nel solco del principio costituzionale dei social “non fare nei social agli altri ciò che non vorresti facessero a te” evitate di commentare o dare like.

4) LIMITARE LE RICHIESTE PER I GIOCHI: prima era Farmville, adesso Candy Crush, domani chissà… ci sarà sempre un gioco del momento in Facebook e conseguentemente le innumerevoli richieste che da esso derivano… non dico di non farne, ma di farne meno! Gli amici (ve lo assicuro) apprezzeranno…

5) NON STRESSARE QUALCUNO AL CAMBIO DELLO STATO SENTIMENTALE: a volte il silenzio è la migliore soluzione…

6) NON TAGGARE O USARE IMMAGINI COPERTINA IN CUI SOLO NOI SIAMO VENUTI BENE: certo, chi può resistere a postare una di quelle rare foto in cui siamo venuti così bene?!? Ok, ma prima di utilizzarla come copertina e di renderla perciò tanto visibile o, ancor peggio, taggare qualcuno, verificate che gli amici nella suddetta foto sia almeno presentabili (guardare al già citato principio costituzionale dei social).

7) NON POSTARE STATUS IMBARAZZANTI SUI PROFILI ALTRUI: a chi non è capitato di fare qualcosa che il giorno dopo si vorrebbe non aver fatto?!? In caso di situazioni del genere la discrezione è la risorsa miglirore… anche sui social.

8) NON RISPONDERE AI MESSAGGI (SOPRATTUTTO SE URGENTI): tra i mille messaggi che spesso invadono la nostra casella, qualche volta capita si annidi (ben nascosto certo) un messaggio davvero importante ed urgente. Compleanni, lauree, matrimoni… in questi casi è da “buoni amici” rispondere quanto prima.

9) DIMENTICARSI DI FARE GLI AUGURI DI COMPLEANNO: sicuramente glieli avrete fatti via telefono, WhatsApp, di persona, ma un buon amico fa sempre gli auguri anche via Facebook… quindi mi raccomando, controllate sempre l’area dedicata!

10) NO ALLE CATENE DI S. ANTONIO: questo punto vale per qualsiasi altro mezzo di comunicazione, dai passati SMS a WhatsApp… EVITATE di mandare le catene! Non piacciono a nessuno, ma proprio nessuno, e diciamocelo, non servono davvero a nulla!

 Matteo Pogliani

Matteo Pogliani
Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. #socialmedia & #web strategist at @Open_Box - blogger at @ninjamarketing
Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search