Facebook punta sulle “call to action”

 In Social News

Ebbene sì, Facebook è sempre più orientata ad offrire nuovi servizi alle realtà business. E’ di pochi giorni fa un post su Facebook for business relativo a nuove interessanti occasioni di interazione tra le Fan page e gli utenti. Shop Now, Play GameBook NowListen Now e Watch Video sono alcuni dei sette nuovi “pulsanti” che tra breve appariranno nelle applicazioni Facebook per smartphone.

Il progetto propone un maggior incremento dell’utilizzo delle applicazioni, ma soprattutto consentire – attraverso il deep linking tra pulsante e e applicazione del brand – un flusso ininterrotto di azioni che spinga al consumo/acquisto del contenuto.

Se ho installato l’applicazione mobile del brand, questi nuovi pulsanti mi consentiranno di effettuare direttamente una determinata azione (Shop Now per l’acquisto di un prodotto, contenuto o servizio di cui sto leggendo o Book Now per prenotarlo)

Non solo, attraverso le call to action Facebook ipotizza di incrementare l’interazione con l’utente, informandolo su saldi o promozioni, aggiornamenti o eventuali nuovi contenuti.

Un’innovazione dai risvolti davvero ampi, che si lega all’incessante crescita del mondo mobile, sempre più determinante in campo marketing.

Sul sito developers sono presenti tutte le informazioni e i tutorial per integrare le nuove call to action nei propri ads e nelle applicazioni.

Post by Matteo Pogliani

 

Matteo Pogliani
Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. #socialmedia & #web strategist at @Open_Box - blogger at @ninjamarketing
Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search