Google per i suoi 15 anni si regala qualche novità

 In Tech news

“Gli utenti – dice Amit Singhal, senior vice president del gigante di Mountan, sono sempre più a loro agio con il sistema di ricerca, e hanno iniziato a porre domande più complesse a Google”. 

Google vuole rivoluzionare l’interazione degli utenti, proponendo un  programma capace di interpretare ed anticipare le richieste che gli vengono fatte, e di andare al di la di esse. In questa direzione v,  ad esempio, lo strumento comparazione: immettendo una ricerca come Apple vs Samsung, la pagina dei risultati proporrà automaticamente un riepilogo delle dimensioni delle due realtà invece che una  lista di pagine web.

L’upgrade vede anche una versione migliorata del Knowledge Graph, il database che aiuta Google a comprendere le relazioni tra concetti.

Last but not least, arriva il Siri di Mountain View, Google Now. Grazie a questa chicca sarò possibile effettuare richieste come se si parlasse ad un proprio collaboratore umano, con lo stesso che si farà carico di agevolare tali richieste. Ad una nostra richiesta “Ricordami di passare in ufficio”, Google Now creerà automaticamente un reminder che verrà automaticamente nel vostro smartphone in vicinanza dell’ufficio stesso.

Ma è pur sempre il compleanno di Google, chiudiamo il post con un bel regalo, una infografica di Mashable su questi primi 15 anni targati big G

Google

Post by Matteo Pogliani

Matteo Pogliani
Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. #socialmedia & #web strategist at @Open_Box - blogger at @ninjamarketing
Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search