Scopriamo insieme le ultime novità di Facebook

 In Social News

Primo per numero di utenti, ma anche per novità. Facebook ha da pochi giorni annunciato diversi cambiamenti, cambiamenti che presto influenzeranno l’utilizzo del social di Mark Zuckerberg. Ads, lotta allo spam, app mobile, scopriamo insieme tutte le novità.

Pagine locali popolari

Sempre più coinvolto nel local e nel proporre “guide” personalizzate sul cosa fare nelle proprie vicinanze, Facebook segnalerà le pagine popolari a livello locale. Un nuovo box sulla destra nella sidebar proporrà una lista delle pagine più rilevanti provenienti dalla propria pagina local. Non sapete dove andare a cena o a ballare? Facebook prova a darvi una mano

facebook-segnalazione-pagine-local

Ads

Le principali novità riguardano la dimensioni delle immagini degli annunci che aumenteranno. Questo sia per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione nella sidebar, ma soprattutto per avvicinarsi sempre più agli annunci visualizzati nella NewsFeed. I primi test effettuati hanno riscontrato performance sino a tre volte superiori rispetto agli annunci “classici”

Lookalike Audience

Grazie a questo nuovo tool sarà possibile espandere il proprio pubblico cercando nuovi potenziali clienti. Certamente un buon proposito, ma in concreto come funzionerà? L’idea è semplice quanto geniale: raggiungere utenti che abbiano caratteristiche comuni con clienti che hanno già visitato il nostro sito web, comprato dal nostro ecommerce, che siano diventati nostri fan su Facebook o utilizzato la mobile app. Questi elementi comuni potrebbero evidenziarci gruppi di persone davvero interessati per il nostro brand o prodotto, dandoci maggiori possibilità di conversione.

similar-audience

La App Android si veste di nuovo

Non poteva mancare qualche cambiamento anche in ambito mobile, uno dei campi più importanti in cui i diversi social si stanno dando “guerra”.  Gli utenti Android si saranno certamente accorti del redesign della NewsFeed, concepita per rendere più rapido e semplice l’utilizzo della app.

Algoritmo ritoccato e lotta allo spam

Eh sì, ci siamo nuovamente. Sono qui a parlarvi dell’ennesimo ritocchino all’algoritmo di visualizzazione dei contenuti, realizzato questa volta per combattere in maniera sempre più assidua l’ingente mole di post spam che invadono la NewsFeed.

Basta con quei finti giochi che invitavano all’engagement (“metti mi piace se…”, “condividi se…”), come anche a post ingannevoli che nascondono dietro vesti “interessanti” link pubblicitari.

Attenti anche alla ripetizione degli stessi contenuti, Facebook non la vede di buon occhio considerandola alla stregua del classico spam.

Ultime ma non ultime

L’autoplay dei video da mobile… non so da dove cominciare a parlarne. Sarò schietto: una novità di cui avrei fatto volentieri a meno! Per adesso sembra tra l’altro impossibile disattivare la funzione… e quindi non ci resta che pazientare.

Sembra inoltre che tra poco diremo addio alla chat interna di Facebook. Saremo infatti “costretti” ad utilizzare l’apposita app Messenger che quindi non sarà più così “facoltativa”.

Matteo Pogliani

Matteo Pogliani
Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. #socialmedia & #web strategist at @Open_Box - blogger at @ninjamarketing
Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.

Start typing and press Enter to search