Siete pronti per le Google+ Stories?

 In Social News

Sarà la crisi di portata delle pagine Facebook, l’aumento degli utenti (finalmente “attivi”), l’importanza in chiave SEO, sta di fatto che Google+ continua a crescere. Una crescita che è incentivo all’introduzione di novità sempre più interessanti.

E’ di pochi giorni fa l’annuncio dell’arrivo delle Google+ Stories, uno strumento capace di trasformare le vostre foto delle vacanze (per adesso solo quelle) caricate sul social in album digitali, tutto questo automaticamente e senza il vostro minimo impegno. Sì, avete capito bene, automaticamente verranno selezionate le vostre migliori foto (il criterio è ancora un mistero) e organizzarle in un diario visivo proprio come anticipato da Anil Sabharwal, Google’s director of product management

“weave your photos, videos and the places you visited into a beautiful travelogue,”

La funzione sarà integrata sia per web che per l’app mobile Google+, per un’esperienza sempre più cross tra online ed offline.

Google+ Stories si basa sul rilevamento, lo storico delle posizione di un utente ed i geotag delle singole foto. Le immagini saranno scelte dalla libreria per poi essere contrassegnate con i nomi delle città, ristoranti, alberghi e aeroporti visitati. Questo diario di viaggio digitale sarà realizzato entro 24 ore di ritorno da un viaggio. Le storie saranno “private” ​​per impostazione predefinita, ma ogni utente potrà renderle pubbliche o condividerle.

Ma non finisce qui. C’è spazio anche per, Auto Awesome Movies, un tool capace di creare automaticamente un breve video utilizzando foto e video di un preciso giorno.

Novità interessanti, nella direzione di rendere più vicino agli utenti Google+, spesso accusato di essere poco umano ed il meno sociale tra i vari social network.

Matteo Pogliani

Matteo Pogliani
Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. #socialmedia & #web strategist at @Open_Box - blogger at @ninjamarketing
Recent Posts
Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.