Facebook punta sulle “call to action”

 In Social News

Ebbene sì, Facebook è sempre più orientata ad offrire nuovi servizi alle realtà business. E’ di pochi giorni fa un post su Facebook for business relativo a nuove interessanti occasioni di interazione tra le Fan page e gli utenti. Shop Now, Play GameBook NowListen Now e Watch Video sono alcuni dei sette nuovi “pulsanti” che tra breve appariranno nelle applicazioni Facebook per smartphone.

Il progetto propone un maggior incremento dell’utilizzo delle applicazioni, ma soprattutto consentire – attraverso il deep linking tra pulsante e e applicazione del brand – un flusso ininterrotto di azioni che spinga al consumo/acquisto del contenuto.

Se ho installato l’applicazione mobile del brand, questi nuovi pulsanti mi consentiranno di effettuare direttamente una determinata azione (Shop Now per l’acquisto di un prodotto, contenuto o servizio di cui sto leggendo o Book Now per prenotarlo)

Non solo, attraverso le call to action Facebook ipotizza di incrementare l’interazione con l’utente, informandolo su saldi o promozioni, aggiornamenti o eventuali nuovi contenuti.

Un’innovazione dai risvolti davvero ampi, che si lega all’incessante crescita del mondo mobile, sempre più determinante in campo marketing.

Sul sito developers sono presenti tutte le informazioni e i tutorial per integrare le nuove call to action nei propri ads e nelle applicazioni.

Post by Matteo Pogliani

 

Matteo Pogliani
Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. Social media & Web strategist in Open-Box - Autore del primo libro italiano sul tema dell'Influencer Marketing
Recommended Posts

Leave a Comment

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.