Social News 4 November 2013

Pin, anzi Related Pin!!!

By: Matteo Pogliani

Nella spietata guerra tra social network il sapersi adattare velocemente è certamente elemento fondamentale. Pinterest in questo ha dimostrato ampiamente la propria versatilità, proponendo continuamente novità e aggiornamenti.

Per incentivare l'”ispirazione” degli utenti stanno arrivando i “Related pins”, pin consigliati e selezionati automaticamente che possono derivare:

  1. Da pin con cui hai interagito: repin, like, o su cui hai cliccato
  2. Da board che segui
  3. Da siti visitati

Ma come riconoscerli?!? I pin correlati saranno indicati in questo modo:

related pin

Premendo sulla “i” (Informazioni) verrà evidenziato il motivo per cui Pinterest ti ha proposto quel contenuto e  conseguentemente dare un voto nel caso in cui il consiglio sia stato utile. Cliccando il pollice in alto Pinterest ti consiglierà altri contenuti simili. Il pollice verso segnalerà a Pinterest il tuo dissenso e la piattaforma non ti proporrà più contenuti simili.

pin correlati

Pinterest è stata sin da subito chiara nel sottolineare che questi “consigli” non siano un mezzo per guadagnare (magari venendo retribuiti), ma un modo per rendere sempre migliore l’esperienza di utilizzo:

You’ll only ever see related Pins when we have a hunch you might like them, not because other businesses or third parties ask us to to promote them.

Matteo Pogliani

Toscano di nascita ma lombardo di adozione, ho parlato prestissimo e non ho più smesso. Social media & Web strategist in Open-Box - Autore del primo libro italiano sul tema dell'Influencer Marketing

Articoli consigliati

//